giovedì 22 gennaio 2009

da andrea pazienza a 'bang art!'

cover del n° 1 di 'bang art!'

manco da questo blog da quasi un mese.
oddio, per questo non ho certo il tormento. però un po' mi dispiace, lo ammetto.

vabbè, ricominciamo piano piano. senza eccessi.
con cosa? be', con le segnalazioni delle uscite su exibart. ovviamente per quel che riguarda la rubrica infumo, che coordino. quindi si parla di fumetti..

in particolare del diritto d'autore (riportando stralci di conversazione con ivo milazzo), di anniversari, mostre (imperdibile quella di andrea pazienza a napoli) e di nuove riviste (vedremo cosa proporrà 'bang art!', edita dagli amici di coniglio editore...).

ecco qua i pezzi in questione.


storia inedita su 'bang art!'
© jeffrey brown

in fumo_interviste

Bang Art!
[di gianluca testa]
Coniglio Editore pubblica riviste, albi e libri di (e sui) fumetti. Ma si è spinto fino a toccare il pop-surrealism, l'art toys e il design. La nuova arte che ha l'obiettivo d’incuriosire è ora sulla rivista “Bang Art”, che si trova anche in fumetteria. Ne abbiamo parlato con Sebastiano Barcaroli, uno dei fondatori...
[leggi l'articolo completo]

in fumo_mostre Andrea Pazienza
Napoli, Castel Sant'Elmo

[di antonietta fulvio]
Graffiante e passionale la matematica del segno secondo Andrea Pazienza. Oltre le tracce di una napoletanità catturata e dipinta. Un Paz originale e irripetibile, interprete del proprio tempo. Fra poesia, sogni e inquietudini..
[leggi l'articolo completo]

in fumo_progetti Fumetti, candeline e prospettive
[di gianluca testa]
Quante candeline spente (e da spegnere) in questi ultimi giorni dell'anno. Ci sono i 75 anni di Topolino, i 60 di Tex, i 100 anni del fumetto italiano. E Gian Luigi Bonelli nasceva proprio il 22 dicembre di un secolo fa. Tanti anniversari, ma una scarsa progettualità...
[leggi l'articolo completo]

in fumo_normativa I diritti del fumetto
[di gianluca testa]
La legislazione non riconosce gli autori di fumetti. E loro si fanno sentire, lanciando una raccolta firme. Vogliono ottenere la modifica dell'unico testo di legge di riferimento, che risale addirittura al 1941. Ma quanti ostacoli..
[leggi l'articolo completo]

Nessun commento:

Posta un commento