mercoledì 10 dicembre 2008

'adotta un disegno per emergency' al museo marino marini

fra le tante associaizoni italiane ce n'è una che, più di altre, ha sempre avuto il mio sostegno.
un'associazione che ha saputo 'fare comunicazione', che ha avuto i testimonial giusti, che ha fatto scelte coraggiose.

ora, grazie a un'idea di vauro, si torna a parlare di emergency.
perché anche attraverso l'arte si possa 'fare cultura', sensibilizzare l'ignoranza, tirar su quei quattrini necessari a garantire i diritti di chi non pensava di averne più.

ecco di cosa si tratta...


Adotta un disegno per EMERGENCY
Mostra internazionale itinerante di piccoli e grandi artisti

FIRENZE, MUSEO MARINO MARINI
Piazza San Pancrazio
11 dicembre 2008 - 5 gennaio 2009

A cura di Sergio Casoli e Elena Geuna

Accardi – Angelini – Battiato – Bennato – Bollani – Buren – Capossela – Castellani –Consoli – Di Marco – Favaretto – Fontana – Frish Peri – Fryer – Fuksas – Geers – Goldin – Hatoum – Hyber – Jovanotti – Kelley – Kiefer – Mannoia – Magoni&Spinetti – Melotti – Morgan – Pagani – Pierre et Gilles – Radio Dervish – Silvestri – Tayou – Stingel – Testa – Têtes de Bois – Tyson – Vaultier – Vezzoli – Zucchero

Hanno adottato i disegni di
Ali – Alexandra – Asuda – Emanuele – Federico – Hasanatu – Kualid – Mizar – Munia Said – Saidu – Samir – Souk – Shiniar


[comunicato stampa] Si inaugura mercoledì 10 dicembre, alle ore 18, al Museo Marino Marini, la tappa fiorentina del progetto ADOTTA UN DISEGNO che nasce da un’idea di Vauro Senesi che, nel 2006 e 2007, ha raccolto le storie e i disegni di alcuni bambini ricoverati nei centri di Emergency in Afganistan, Cambogia, Iraq, Sierra Leone e Sudan.

Le testimonianze e i disegni sono stati di ispirazione per artisti visuali e musicisti contemporanei che li hanno reinterpretati in base alla loro sensibilità e al loro stile. Le creazioni che ne sono nate, le opere donate ispirandosi al progetto, le storie e i disegni dei bambini e i brani musicali loro dedicati sono diventate una mostra itinerante che, dopo l'inaugurazione di Roma, è stata già ospitata a Genova, Ferrara e Torino per arrivare nel 2009 a New York, dove la mostra si concluderà con un’asta da Phillips de Pury.

Durante la mostra sarà possibile ascoltare i brani musicali del cd CANZONI PER LORO e vedere alcuni estratti dal film-documentario che ne è nato, in cui la voce narrante di Vauro Senesi racconta le storie dei bambini protagonisti.

Le opere in mostra sono di Carla Accardi, Daniel Buren, Enrico Castellani, Lara Favaretto, Lucio Fontana, Shay Frisch Peri, Paul Fryer, Massimiliano Fuksas, Kendell Geers, Nan Goldin, Mona Hatoum, Fabrice Hyber, Mike Kelley, Anselm Kiefer, Fausto Melotti, Pierre et Gilles, Rudolf Stingel, Pascale Marthine Tayou, Keith Tyson, Ben Vautier, Francesco Vezzoli.

Le musiche sono di Jovanotti, Têtes de Bois, Morgan, Stefano Bollani, Roberto Angelini, Mauro Pagani, Carmen Consoli, Petra Magoni & Ferruccio Spinetti, Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia, Daniele Silvestri, Radiodervish, Gianmaria Testa, Franco Battiato, Ginevra Di Marco, Eugenio Bennato, Zucchero.

Il catalogo delle opere in mostra e il film-documentario sono stati realizzati da Fandango. Il cd che raccoglie tutti brani musicali, originali o in versioni inedite, è prodotto da Radio Fandango.

ADOTTA UN DISEGNO è a cura di Sergio Casoli ed Elena Geuna per l’arte visiva e di Stefano Senardi per la parte musicale. ADOTTA UN DISEGNO è dedicato a Emergency. L’intero ricavato dell’asta delle opere e della vendita del cd "Canzoni per loro", i diritti d'autore e il 35% del prezzo di copertina del catalogo (prima edizione) saranno destinati alle attività di Emergency a favore delle vittime della guerra e della povertà.

ADOTTA UN DISEGNO a Firenze è stata realizzata con il patrocinio del Comune di Firenze e del Museo Marino Marini, con il prezioso contributo di Starhotels, Ente Cassa di Risparmio di Firenze – Osservatorio per le Arti Contemporanee, in collaborazione con EXTRE – Toscana Contemporanea, Galli Allestimenti, Vannetti Andrea & C. Impianti di illuminazione, Stampainstampa, Bandecchi & Vivaldi, Baldanza, Il Latini.
Si ringraziano Luigi Cupellini, Luisa Nocentini, Gabriella Sorelli, Neri Torrigiani e Sergio Tossi.

L’ingresso alla mostra è gratuito e per tutto il periodo dell’esposizione anche l’ingresso al Museo sarà gratuito. L’orario di apertura è dalle 10 alle 17, esclusi la domenica e il martedì.

Info

Museo Marino Marini
Firenze, Piazza San Pancrazio
info@museomarinomarini.it

EMERGENCY
www.adoptadrawing.com

Nessun commento:

Posta un commento